Le armi della Terra

Le armi della Terra

Quali sono le armi della Terra?

E’ forse la pioggia la sua arma? La pioggia che può travolgerci, annegarci? La pioggia che arriva improvvisa a devastare i campi, a rompere gli argini?

E’ forse il vento la sua arma? Il vento che capovolge le nostre auto, che abbatte i poveri alberi delle nostre città? Il vento che ci spazza via come fossimo figurine di carta, il vento che sconvolge il mare e lo rompe sui nostri moli, sulle nostre barche? Continue reading “Le armi della Terra”

Ape e vespa: fra distinguere e discernere

Ape e vespa: fra distinguere e discernere

Non ho mai amato le scienze “sistematiche”. La botanica, la zoologia, questa fissazione di dovere imparare a memoria tutti i nomi di esseri viventi ai quali questi nomi li abbiamo dati noi e che se potessero sceglierebbero altrimenti, mi è sembrata sempre attività noiosa e pretestuosa.

I gruppi scortati da appassionate guide naturalistiche attraverso un bosco o un tratto di costa mi hanno sempre fatto un po’ di pena. Continue reading “Ape e vespa: fra distinguere e discernere”

La creazione di Saturno

La creazione di Saturno

Era il I luglio del 2004 quando la sonda Cassini entrava per la prima volta in orbita attorno a Saturno.

Da allora sono passati 13 anni durante i quali la sonda ha inviato a Terra innumerevoli informazioni sul pianeta, sui suoi anelli, sulle sue lune.

Siamo stati capaci di spingere a più di 3 miliardi di chilometri da noi un nostro messaggero sensoriale che adesso ci restituisce informazioni su quel mondo. Continue reading “La creazione di Saturno”

Sorgente, Primavera, Molla

Sorgente, Primavera, Molla

Stiamo bevendo il succo della nostra terra. Lo stiamo facendo letteralmente. Andiamo in giro, durante le nostre escursioni, con un paio di cassette piene di bottiglie nella nostra automobile e ad ogni sorgente le riempiamo per poi portarle a casa.

Ogni luogo ha una storia: il bosco cambia a secondo della quota, diverse sono le rocce nei vari luoghi della mia isola, animali diversi abitano ambienti diversi.

Poi c’è l’acqua che quando cade dal cielo è tutta uguale. Una coltre, una bolla, una lente di meravigliosa acqua distillata che piove generosamente e democraticamente su tutta l’isola. Continue reading “Sorgente, Primavera, Molla”

Il Ciclo e la Stella

Il Ciclo e la Stella

L’acqua all’interno del suo ciclo è in perenne movimento. La sua relazione con il motore è “retta”. Il fiume si esprime prima di tutto attraverso un’idea lineare, verticale all’inizio, orizzontale dopo. Il flusso rettilineo sembra perdersi nell’immensità del mare ma in realtà in esso si continua attraverso innumerevoli correnti. Una, tante, poi si abbandonano al sole e sottoforma di collane di perle molecolari aspirano nuovamente al cielo, e dal cielo vengono aspirate grazie alla stella, e una volta giunte si sottopongono volentieri all’apparente confusione delle nuvole che è invece anche essa lineare complessità. Torneranno poi attratte dalla gravità ad incontrare la parte solida del pianeta. Continue reading “Il Ciclo e la Stella”