Quantificare l’inquantificabile

Quantificare l’inquantificabile

Nel giorno della tua scomparsa ripropongo una delle tante riflessioni che il leggerti ha fatto nascere in me. Il tuo pensiero, nel suo rinnovarsi quotidiano, mi mancherà.

adoraincertablog

Da giorni sono impegnato in una riflessione. Alcune notizie di stampa l’hanno sollecitata. Per provare a dare sostanza al mio pensiero ho dovuto recuperare lettura fatte più di 25 anni fa e che hanno lasciato in me un segno profondo in un tempo in cui credevamo di essere ad una nuova svolta della storia di questo paese (faccio riferimento ai giorni de “La Pantera“).

Provo adesso a dare ordine a queste idee nella speranza di riuscire a sintetizzarle all’interno di un pensiero unico.

View original post 1.778 altre parole

Annunci

Collettiva stupidità

Collettiva stupidità

Mi sembra il giorno giusto per pubblicarlo nuovamente…

adoraincertablog

Credo nell’intelligenza collettiva. Credo che questa abbia in internet la sua tecnologia di riferimento. Credo anche che facebook possa rappresentare un pezzo di questa nuova forma di intelligenza.

E qui si conclude il mio credo; il resto sono solo dubbi.

Temo infatti che non ci sia intelligenza collettiva, trattandosi comunque di esseri umani, che non presenti l’altra faccia della medaglia: il rischio di dare vita alla collettiva stupidità.

View original post 297 altre parole

Teoria politica e prassi amministrativa

Teoria politica e prassi amministrativa

Rispetto al caso della sospensione dell’insegnante palermitana voglio recuperare un mio breve post di qualche mese fa che mi sembra spieghi bene il fenomeno.

adoraincertablog

Ho letto il così detto decreto sicurezza. Lo ho fatto mettendoci tutta l’attenzione possibile (tanta) e tutte le mie competenze giuridiche (poche).

Rispetto al testo e per quello che mi è dato capire ho maturato una serie di convinzioni che mi portano a dire che su alcuni punti le preoccupazioni di coloro che lo avversano sono eccessive e su molti altri le scuse proposte da coloro che lo sostengono sono ridicole.

Ma non credo sia questo il punto.

View original post 204 altre parole

Un’avventura in una goccia

Un’avventura in una goccia

Scrivevo questo pezzo proprio due anni fa. Un canto d’amore per il mio bambino grande e per l’acqua. Mi sembra un buon modo per celebrare questa Giornata Mondiale dell’Acqua.

adoraincertablog

Grazie Amore mio per l’avventura. Ché l’avventura non ha bisogno del Rio delle Amazzoni e nemmeno dell’Orinoco per realizzarsi. L’avventura sta in una goccia d’acqua così come il Mondo Selvaggio.

Abbiamo risalito il fiume impetuoso a piedi scalzi. Intrepidi fra la melma e rapide da operetta.

View original post 359 altre parole