Complaining

Complaining

Per oggi mi sa che vale la pena ripubblicare questo…

adoraincertablog

Egregio Signore,

giunge abbastanza inaspettata la sua lettera di protesta e contestazione.

La sua elencazione di problemi e disfunzioni relative alla macchina a lei assegnata non può essere ascritta in nessun caso a nostra negligenza o poca professionalità.

View original post 308 altre parole

Annunci

Una buona amministrazione

Una buona amministrazione

Rileggo in questi giorni “La tregua” di Primo Levi. Come mi succede sempre con i libri che annovero fra quelli “di una vita” ad ogni rilettura scopro cose che durante le precedenti letture non avevo notato. Il pezzo che segue mi riguarda per quello che è il mio ufficio. Esso infatti descrive (e lo dice soprattutto in chiusura) quella che dovrebbe essere una buona amministrazione. Continue reading “Una buona amministrazione”

Il rischio di essere uomini

Il rischio di essere uomini

A completare il mio pensiero di ieri (Ordalia) su quanto accaduto nelle ultime ore in Calabria, ancora un post scritto qualche tempo fa.

adoraincertablog

Poi, con una cautela ignota in altre circostanze, mi lascio scivolare fino alla piccola cengia, vi poso i piedi e spostandomi orizzontalmente per una quindicina di passi mi riporto vicino al torrente, che in quel punto è già tutto bianco di spume. Da quel ballatoio si guarda proprio al cuore della candida, sonante moltitudine di nastri d’acqua in cui la cascata appena più sotto si divide.

View original post 933 altre parole

Ordalia

Ordalia

Io aspetto sempre. Soprattutto prima di parlare. Ma questa cosa l’avevo già scritta un po’ di tempo fa e non ho cambiato idea anche se solo in parte serve a darmi qualche risposta per le tante domande che oggi mi si affollano nella testa. So che dell’altro dovrei dire ma per oggi basta.

adoraincertablog

Sono appena reduce dalla lettura di un’inchiesta apparsa sulle pagine elettroniche di National Geographic Italia (e poi rimbalzata su quelle di Repubblica) sulla questione (già diventata polemica) che riguarda le tante morti avvenute nell’ultimo periodo fra i base jumper che utilizzano la tuta alare.

Li chiamano “uomini volanti” proprio perché il loro sport non ha ancora un nome vero e proprio. Il base Jumping infatti è lo sport che prevede lanci con il paracadute da montagne o strutture abbastanza alte da consentire l’apertura del paracadute. Gli “uomini volanti” aggiungono a ciò l’uso della tuta alare che permette loro lunghissime planate lungo i fianchi delle montagne prima dell’apertura del paracadute.

View original post 973 altre parole

Insostenibilità di una struttura

Insostenibilità di una struttura

Qualcuno dirà che in queste occasioni tutti diventiamo ingegneri strutturisti. Ed effettivamente anche una frequentazione superficiale dei social sembra confermarlo.

Per quamto mi riguarda anche in questa occasione rivendico invece la mia vocazione ambientalista, nel senso di uno che ritiene che alla base di tutto stia l’ambiente del nostro pianeta e da quello bisogna partire ogni volta che si vuole affrontare una problematica complessa. Continue reading “Insostenibilità di una struttura”

Geosmina

Geosmina

Stamattina ancora questa misteriosa pioggia d’agosto che mi ha fatto pensare ad un post scritto quasi due anni fa. Eccolo.

adoraincertablog

Esco da casa per il quotidiano pasto mattutino de “l’Arca”. Nuvole gloriose riempiono il cielo di un alba quasi settembrina. L’intero catalogo si sciorina davanti ai miei occhi: cumuli, nembi, strati, in tutte le loro forme, in ogni possibile meteorologica ibridazione. E’ un sintomo autunnale, me lo dicono cuore e naso.

Sollecito Zaccheo affinché si scolli dal quarto d’ora di cartoni di inizio giornata che il fratello piccolo ci impone: mentre ero fuori ho sentito delle microscopiche gocce sul volto, non voglio perdermele per nessuna ragione al mondo.

View original post 657 altre parole