Bambini di buona volontà

Bambini di buona volontà

Anche quest’anno il presepe. Il mio cinquatraquattresimo. Anche quest’anno aggiungiamo un nuovo pezzo: la signora che “cala il panaro”, direttamente da Spaccanapoli.

E poi la novità del micropresepe dei Piccoli. Fatto da entrambi e da entrambi cistodito nella loro camera. Continue reading “Bambini di buona volontà”

Annunci

Magari comincerò

Magari comincerò

La mia amica Bice Mortillaro fra qualche settimana compirà 90 anni.

Ieri pomeriggio ci siamo visti. Da alcune settimane non riuscivo a trovare il tempo per farle visita.

Lo so che un pezzo di queste parole è solo una scusa patetica, ma per fortuna riesco sempre a vincere i miei timori e ritorno ancora una volta in quella casa.

Ancora una volta abbiamo parlato. Bice soprattutto. Storie che conosco in un pomeriggio di dicembre. Continue reading “Magari comincerò”

Membrane e particelle

Membrane e particelle

Da quando eravamo cellule immerse nel brodo primordiale non abbiamo mai smesso di frapporre alla relazione membrane.

Ciò che serve a difenderci è anche ciò che ci limita. Ciò che ci protegge da minacce provenienti dall’esterno è anche ciò che ci isola e rende la relazione più impervia.

La vita si è organizzata di conseguenza, il mondo si è organizzato di conseguenza e per ognuno di noi l’essere adatti alla relazione è più un fatto di granulometria che d’altro.

Non fanno eccezione i miei due bambini. Continue reading “Membrane e particelle”

La giustizia dei bambini

La giustizia dei bambini

Eravamo all’inizio del nostro lavoro in Africa. Ancora in quel tempo in cui accadeva che come citrulli ci dessimo, di tanto in tanto, alla distribuzione di caramelle.

Fila di bambini davanti a noi, altri che ne arrivano da tutte le parti richiamati da quella misteriosa e silenziosa sirena che in situazioni di questo genere nei villaggi sempre si attiva.

Forse qualcuno fa il furbo, forse dopo avere preso la prima si rimette in fila. Forse qualcuno invece è troppo timido per reclamare quel che gli spetta e resta in disparte.
Continue reading “La giustizia dei bambini”