Le ragioni di questo blog

In evidenzaLe ragioni di questo blog

Uomo sono. Anch’io, ad intervalli, <<ad ora incerta>>, ho ceduto alla spinta: a quanto pare, è inscritta nel nostro patrimonio genetico”. 

Questo scrive Primo Levi nel 1984, ad introduzione della sua raccolta di poesie che ha come titolo appunto “Ad ora incerta” e lo fa per giustificare il bisogno che ci coglie, a volte, e che ci induce a scrivere in versi. Continue reading “Le ragioni di questo blog”

Annunci

Chi vuole aggiungere un verso?

Chi vuole aggiungere un verso?

Ieri ho scritto e pubblicato una poesia sugli accenti. Si è aperta una discussione con alcuni blogger. Abbiamo concordato sul fatto che questa mancanza di accenti “visibili” nella lingua italiana (se si escludono le parole tronche) è un bel problema. Allora ho proposto di aggiungere un verso e Chiara Pesenti ha accettato la sfida.

La poesia che pubblico adesso è quindi una produzione “di gruppo”, frutto maturo dell’intelligenza collettiva che tutto pervade. Continue reading “Chi vuole aggiungere un verso?”

Privi di stelle

Privi di stelle

Ed ecco arrivati i nostri primi ospiti tanzaniani. Oggi arriveranno i nepalesi. nei prossimi giorno i togolesi.

Alla domanda: “che cosa vi ha colpito subito di questo posto?” non hanno fatto cenno alle nostre straordinarie inutili cose. Hanno detto che li colpiva la sensazione che il sole sorgesse da un altro lato (loro sono sotto l’equatore). Continue reading “Privi di stelle”