Le ragioni di questo blog

In evidenzaLe ragioni di questo blog

Uomo sono. Anch’io, ad intervalli, <<ad ora incerta>>, ho ceduto alla spinta: a quanto pare, è inscritta nel nostro patrimonio genetico”. 

Questo scrive Primo Levi nel 1984, ad introduzione della sua raccolta di poesie che ha come titolo appunto “Ad ora incerta” e lo fa per giustificare il bisogno che ci coglie, a volte, e che ci induce a scrivere in versi. Continue reading “Le ragioni di questo blog”

Annunci

Illusioni

Illusioni

Ripercorrendo il mio tempo a ritroso mi sembra di ricordare che fosse la vigilia di Natale del 1976.

Il mio amico Vincenzo mi telefonò per comunicarmi con entusiasmo che a suo padre qualcuno aveva regalato tre libri.

Io ragazzino avido di qualunque cosa fosse carta stampata in una casa priva di libri (perfettamente speculare ai miei figli che non mostrano molto interesse vivendo in una casa piena di libri) fremevo per sapere cosa avremmo sicuramente condiviso nei mesi successivi.
Continue reading “Illusioni”

La Scrivia

La Scrivia

Avevo deciso di intitolare questo post “La Scrivia” ancora prima di sapere che è proprio così che il fiume si chiama. Non intendo il nome ma l’articolo femminile che lo precede.

Perché “La Scrivia”? Perché un torrente, un fiume si dovrebbe chiamare al femminile? Non lo so, magari domani qualcuno me lo spiegherà. Valga per altro la coincidenza, il resto è commento.

Io so solo perché avrei intitolato il mio post così e adesso ve lo spiego. Continue reading “La Scrivia”

Prima di tutto per l’acqua

Prima di tutto per l’acqua

E’ stato bello vedere i miei bambini (figli e nipote) a bocca aperta davanti alle vasche dell’acquario di Genova.

Ognuno con il proprio modo d’essere che fa di loro degli esseri completi e armoniosi nelle loro splendide disarmonie.

Ettore che con la sua saggezza da mediano continuava a ripetere al Piccolo: “fermiamoci alle vasche dei delfini…quando ci capiterà più di vederne”. Continue reading “Prima di tutto per l’acqua”

Ma che simpatico slogan!

Ma che simpatico slogan!

La comunicazione è tutto.

Chi lo sa detiene il potere nel campo in cui ha deciso di utilizzare al meglio questo strumento.

In politica e in ambito commerciale si usano tecniche molto simili. In ambito educativo, dove maggiormente ce ne sarebbe bisogno, se ne tiene pochissimo conto.

Gli slogan sono frammenti di comunicazione ancora oggi molto utilizzati perché efficaci, quando ben strutturati, immediatamente memorizzabili, rapidamente assimilabili in termini di contenuto, facili, quasi piacevoli, da ripetere. Continue reading “Ma che simpatico slogan!”