Il triangolo

Il triangolo

C’è una ghiandaia che arriva qui sulla costa da chissà quale querceta dell’entroterra. Ha posto anni fa un’ipoteca sul leccio nato da una ghianda pantesca e che adesso trionfa e copre gran parte del patio. Ogni mattina arriva dalla sua sconosciuta abitazione per rivendicare il privilegio e controllare la sua proprietà gracchiando poche volte con la discrezione e l’autorevolezza di chi vanta un diritto che nessuno può mettere in discussione. Aspetta il tempo in cui le ghiande saranno mature e dopo pianterà boschi. Continua a leggere “Il triangolo”

Preghiera della breve sosta

Preghiera della breve sosta

Signore delle domande senza risposta,

se mi hai mandato giù per capire qualche cosa

alla fine io credo che qualche cosa la ho capita.

Si tratta di cose piccole:

qualche ago di bussola per non perdermi nella notte,

un paio di lezioni che ho ricevuto dalla vita e che non dimenticherò,

come funziona la bilancia che ti dice senza errore

il peso esatto delle cose. Continua a leggere “Preghiera della breve sosta”

Un momento nell’anno

Un momento nell’anno

C’è un momento nell’anno, un solo momento, che è perfetto. E quel momento è questo.

Il momento in cui l’orto invernale offre ancora lattughe turgide, e i finocchi inalberano vessilli di foglie profumate. Gli albicocchi sono impavesati di fiori delicati e gli aranci e i limoni ospitano all’interno di calici cremosi le mie api frenetiche. Continua a leggere “Un momento nell’anno”

Se fossi

Se fossi

Se fossi un abitante di Marte e mi avessero assegnato il compito preciso di contemplare l’universo da questo punto di vista e ad esso restituire consapevolezza credo che passerei tanto tempo in giro per gli incredibili canyon del mio pianeta. Li percorrerei tutti partendo da monte, dal luogo in cui un giorno cominciava a scorrere l’acqua e scenderei a valle, osservando il cielo che si fa sempre più rosso mano mano che la volta della gola si restringe. Giunto a valle di ogni singolo canyon proverei ad immaginare il mare nel quale un tempo sfociavano e passerei ore a giocare sulla sabbia ferrosa Continua a leggere “Se fossi”