Deserto

Hai aperto per me

i cancelli del giorno

e mi hai condotto per mano

nel tuo deserto.

Mi hai offerto acqua di fonte

prima di iniziare il cammino

verso un segno vicino,

fino a un sogno lontano.

Camminando veloce

fra le dune del tempo

ho compreso che del deserto

non è cifra il silenzio

ma la tua voce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...