Se fosse

E se fosse il mio canto

a scandire la danza

fra il giorno che muore

e la notte che avanza?

Se fosse il mio canto

che agita le foglie

e nell’alba rorida

la rugiada coglie?

Se fosse mio il canto

che diventa racconto

e conduce il vento

oltre il cielo ed il tempo?

Questo è il mio canto

che ogni giorno verso

nello spazio immenso

di quest’universo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...