E la giovane donna fece al contrario
la breve stradella
che l’aveva portata nel giardino.
E all’uomo con il bambino
che l’aveva aspettata disse:
“non ci crederai mai:
in questa casa cresce un ginkgo”
e sembrava stesse per piangere.
L’uomo capì subito
che quella casa da comprare,
fino a poco prima “non un granché”,
adesso diventava il luogo perfetto.
Anche il vecchio seduto nel portico
sentì quello che la donna aveva detto
e per un attimo temette
che potessero tornargli in mente ricordi
di bambini che volavano
come farfalle nel mattino
e di un vivaio costruito su di un bigliardino.
Ma per fortuna i ricordi
non trovarono la strada
da tempo diventata un vicolo cieco.
E il resto fu solo notaio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...