Un inverno strano si approssima, inverno di incertezze…ma forse alla fine porterà con se il dono della neve.

Il dono della neve

L’estate finisce in un giorno

e il resto è un eterno ritorno

all’inverno che spacca le mani.

Domani è un muro d’acciaio,

domani è per sempre gennaio,

e dopo per un poco febbraio,

e dopodomani gennaio di nuovo.

Domani è un salvadanaio

di un soldo che non mi appartiene

perché lo detiene soltanto

chi vesta un’anima lieve.

Ma l’inverno che spacca le mani

nel domani che non offre perdono

in un tempo insperato e fedele

della neve mi donerà il dono.

2 pensieri su “Il dono della neve

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...