Troppo presto scomparsi dalla nostra memoria. Ormai soltanto cristallizati in noiosi libri di storia. Eppure hanno lasciato così tante perole nel nostro italiano. Mi ricordo che quando scrissi questa poesia con tutte le parole provenienti dal longobardo che sono stato capace di metterci dentro mi sono divertito molto.

adoraincertablog

Fatemi divertire. Abbiate pazienza. Oggi è andata così

View original post 194 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...