L’acqua per 800 persone.

Ieri siamo riusciti a completare una raccolta di fondi che ci permetterà di rendere più facile l’accesso all’acqua allo 0,000011 % dell’umanità di questo pianeta, 800 persone di uno degli innumerevoli villaggi della Tanzania.

Quale è la sensazione che mi ha accompagnato tutta la notte e che riguarda la mia associazione?  “Che cosa piccolissima che abbiamo fatto…e quanto difficile è stato nonostante tutto….quanto minuscole sono le nostre forze, le nostre risorse…quanto ancora ci sarebbe da fare se solo potessimo”.

Poi forse dormicchiavo un poco e mi risvegliavo pensando a tutti quelli che hanno donato dei soldi per far si che noi raggiungessimo questo obiettivo. Allora il mio pensiero era di segno completamente opposto: “Che cosa grande che hanno fatto queste persone…hanno privato se stessi di qualche cosa che gli apparteneva e ce l’hanno data assieme ad un bel pezzo di fiducia…quanto si potrebbe fare ancora se ci fossero più uomini di buona volontà come questi”.

Come spesso succede dentro di me le cose avvengono su piani diversi ed insanabili.

Ma, mentre in quasi tutte le altre situazione, questo mi produce una certa sofferenza, in questa coaso si trattava di una bella sensazione e da questa ho lasciato cullarmi per un poco.

Quando mi sono riaddormentato ho sognato di camminare lungo il crinale che divide l’Ifuenga dal Kakalingo e potevo sentire il rumore che faceva l’acqua nelle due valli. Non c’era nessuno attorno e quel rumore mi sembrava una musica.

Annunci

2 pensieri su “0,000011 %

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...