Scrivevo questo pezzo proprio due anni fa. Un canto d’amore per il mio bambino grande e per l’acqua. Mi sembra un buon modo per celebrare questa Giornata Mondiale dell’Acqua.

adoraincertablog

Grazie Amore mio per l’avventura. Ché l’avventura non ha bisogno del Rio delle Amazzoni e nemmeno dell’Orinoco per realizzarsi. L’avventura sta in una goccia d’acqua così come il Mondo Selvaggio.

Abbiamo risalito il fiume impetuoso a piedi scalzi. Intrepidi fra la melma e rapide da operetta.

View original post 359 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...