Appena reduce dalla bellissima mostra su Escher a Catania.

Tante cose mi hanno colpito.

I suoi viaggi attraverso la Sicilia di cui non sapevo niente e che hanno toccato tanti luoghi che mi appartengono profondamente.

I miei bambini, ognuno con la propria audioguida, profondamente interessati a quello che vedevano e che sentivano (a dimostrazione che una cosa del genere può essere pensata anche per loro).

I suoi Emblemata.

La sua “Pozzanghera” che tanto mi ha ricordato un’attività di Educazione alla Terra a me molto cara che si chiama “L’occhio nel cielo”.

E poi la possibilità di scorgere l’infinito anche dentro la pubblicità, cosa che sostengo da sempre e che le immagini di questo post dimostrano.

land-o-lakes-butter

mucca che ride

Umma Gumma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...