Lo so che è una frase forte. Una frase che appartiene ad un altro tempo, ad un altro luogo.

Ma questa frase di Julius Nyerere mi è tornata in mente dopo il post scritto ieri dal titolo “Abbiamo sbagliato tutto“. La offro per la condivisione e la discussione che spero essere sempre costruttiva.

“Coloro i quali ricevono il privilegio di potere avere un’istruzione hanno il dovere di ripagare il sacrificio che altri hanno fatto per loro. Essi sono come quell’uomo al quale è stato dato tutto il cibo disponibile in un villaggio morente d’inedia, perché egli potesse avere la forza di portare indietro rifornimenti da un posto distante. Se egli prende il cibo ma non porta aiuto ai suoi fratelli, è un traditore. Così, se uno dei giovani, ai quali è stata data un’educazione grazie al popolo, adotta atteggiamenti di superiorità o manca di utilizzare il sapere per aiutare lo sviluppo del paese, allora egli sarà un traditore”.

J. Nyerere – primo Presidente della Repubblica della Tanzania

Annunci

Un pensiero su “Abbiamo sbagliato tutto: un’appendice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...