Questo è il vento che più di ogni altro, noi di questa isola, abbiamo nel sangue. Non c’è in questa terra donna o uomo con velleità letterarie che, prima o poi, non paghi il proprio tributo a questo vento. Io oggi pago il mio. E non è la prima volta.

Trionfa Scirocco

Il sole immerso in nuvole di sabbia,

sua gabbia è il cielo.

Un velo giallo intorbida l’aria.

Varia, di poco, la luce,

e ricuce l’ombra un crepuscolo senza domani.

Vani i tentativi del giorno,

né il corno dell’alba può nulla contro lo spettro.

Lo scettro del tempo è nelle mani del deserto

e aperto il canale, ad ogni singolo rintocco,

dai monti alla piana trionfa Scirocco.

Annunci

5 pensieri su “Trionfa Scirocco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...