Ogni tanto ci si diverte. E gli uccelli fanno il resto.

Il gelso e gli uccelli

Mi ha sorpreso stamani il sole sulla via per l’orto.

Sorto prima di lui mi avviavo alle usate cure,

quando una scure di luce è giunta dal monte,

come acqua di fonte ad impregnare il suolo.

Ed era tutto un volo di esseri alati,

di minuscoli agitati putti.

E sopra tutti insisteva un canto,

sul manto di frutti del gelso, un inno al giorno commisurato.

Uno smisurato grazie al divinità che ha creato i frutti,

e un po’ anche a me, ché non li ho mangiati tutti.

Annunci

2 pensieri su “Il gelso e gli uccelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...