Non credo nella ciclicità delle cose. Ma la vita spesso mi smentisce. Le cose non tornano uguali ma magari ce ne sono alcune che sono buone in più momenti, in più fasi della vita.

Non perdonerai

Non perdonerai mai, amore,

Il mio ostinato amarti

Tu che provi rancore

Per i sassi che ho gettato

Nel troppo quieto stagno della tua esistenza.

Se senza paura però un giorno,

Quando a chiamarmi non risponderò preso dal mondo,

Saprai da sola farti avanti

Fra le alghe ed il fango del fondo

Non vedrai i sassi che credevi

Ma luccicare, fra la mota, diamanti.

Annunci

7 pensieri su “Non perdonerai

  1. Io, invece, credo abbastanza nella ciclicità degli eventi.
    E’ un fatto che non avviene spesso, ma avviene.
    La tua poesia è molto tenera, non so se sia autobiografica o meno, ma questo non ha importanza per l’interpretazione.
    Certamente suscita emozione.

    Buona giornata.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...