Poesia di un tempo lontano. Di quelle che nascono da amori infelici. Questo lo ricordo bene. Per fortuna fu breve.

Io sapevo

Io sapevo

Per questo gli occhi miei ti sembravano tristi,

Per questo ti stringevo forte

E promettevo vita nuova.

Io sapevo

Per questo scelsi di nuotarti accanto nel mare della vita,

A sostenere, per quanto potevo,

Il tuo essere delicato.

Io sapevo

Per questo ho continuato a cercarti anche quando

Nebbia d’altri luoghi

E’ scesa sui nostri cuori.

Io sapevo

E forse adesso più non ricordo,

Lontano mi pare il tempo nostro.

Tace alla fine la mia voce,

La mia mano non cerca più la tua nuca.

Annunci

2 pensieri su “Io sapevo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...