Per sognare i marziani, ovunque essi siano, occorre prima di tutto una galassia dove andarli a cercare.

Per sognare i marziani, ovunque essi siano, ci vuole una galassia grande e splendente perchè si sa che quelli sono pochi e dentro una galassia, se sei fortunato, ne troverai tre o quattro al massimo.

Per sognare i marziani, ovunque essi siano, è necessario che questa galassia, per quanto grande sia, stia tutta nel palmo della tua mano bambina, o in quel rettangolo di muro proprio accanto al tuo viso, quando la notte stai nel tuo letto.

Per sognare i marziani, ovunque essi siano, ci vuole una lente di ingrandimento e per quella non ti preoccupare che con tuo fratello ci parlo io e, se tu prometti di non incendiare la casa, te la faccio prestare.

Ma c’è una cosa indispensabile affinché tu possa sognare i marziani, e perché tu possa farlo adesso e per tutta la vita, e perché tu possa sperare un giorno, in una notte d’estate di vederli scendere giù, con i loro razzi affusolati e lucenti, su un prato di qualche luogo di questo angolo di universo.

E’ qualcosa che non ti posso dare io e nemmeno la mamma ma che tu, bambino fortunato quale sei, hai già: ci vogliono Maestre capaci di apriirti gli occhi al sogno, un sogno nel quale noi ti accompagniamo tenendoti per la tua mano delicata.

dedica

Annunci

4 pensieri su “Un grazie grande come una galassia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...