Un giorno arriveranno gli extraterrestri. Li stiamo aspettando tutti. A bocca aperta vedremo fusi di fuoco che si aprono come fiori sui nostri campi.

Un giorno la statua di un santo comincerà veramente a piangere. Folle di fedeli cadranno in ginocchio, gli occhi persi nel nulla, intonando un canto, necessaria colonna sonora all’impossibile che si realizza.

Un giorno leggeremo, sulle pagine  di un giornale e sullo schermo di un computer, la sintesi del nostro futuro che un famoso vegente/oracolo/astrologo ha preconizzato senza nemmeno conoscerci. Tutto si realizzerà punto per punto, esattamente come è stato previsto.

Tutto ciò ci meraviglerà oltremisura.

Stamattina, con la neve sospesa in aria a contendersi con il calore della terra le strade di questa città fuori dal mondo, nel quadro troppo angusto di Monte Pellegrino stretto fra un muro e uno stipite, piccolo fratello sei venuto a trovarmi.

Ti sei fermato per un attimo sulla balaustra e mi hai dato giusto il tempo per affacciarmi ed essere certo che non eri un sogno, non eri una visione.

Mi hai fatto il dono fugace del tuo piccolo becco adunco, del tuo dorso che ricorda la terra d’Africa, del fulmine occhiuto che saetta dalle tue ali quando hai ripreso il volo.

Nessuno ha visto. Nessuno si è meravigliato tranne me. Il tuo miracolo si consuma quotidianamente fra i cieli e le cimase di questo quartiere senza che nessuno se ne accorga.

Torna presto a trovarmi e sappi che a pochi metri da qui c’è chi sarebbe tanto felice di incontrati.

Annunci

18 pensieri su “Un gheppio all’improvviso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...