La mia amica Stefania è tornata in Tanzania. Tanto lavoro per lei che coordina in quel paese i progetti della mia associazione.

Eppure riesce a trovare il tempo e l’umore per apprezzare la bellezza delle cose piccole.

Ecco la lista che ha da poco pubblicato sulla sua pgina facebook.

“Amo il tappeto di petali lilla sulla strada per Tosamaganga quando le jacarande lasciano andare i fiori, amo le nuvole di polvere che solleva un fuoristrada in corsa, amo la sosta di Mbuyuni dove compro il pane con i semini, amo la nuvola verde di bambini che si sparpaglia nel piazzale dell’asilo, amo le palme cariche di cocchi sulla spiaggia, amo la Safari gelata (quella calda di Pomerini la amo ma meno), amo le mani di Mama Novetha che plasmano vasi enormi, amo i campi di mais che chiacchierano quando fa vento, amo i negozi di kitenge, amo la sua camminata sciolta un passo una danza, amo kamwene e karibu sana, amo le maree che non riesco a prevedere e la sorpresa di poter fare un bagno quando non ci speravo, amo le fotografie di angoli nascosti, amo i capelli che si asciugano al sole, amo il nonno delle melanzane al mercato di Iringa, amo la finestra della mia stanza sulla torre che la notte si riempie di stelle.
Le piccole cose riempiono la vita.
“.

Annunci

9 pensieri su “Delle piccole cose

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...