Mi arrivano oggi alcune immagini che la mia amica Marilena ha voluto condividere con me. Mi riportano a qualche settimana fa, ai giorni del MITing della mia associazione.

Mi riportano ad un momento particolare che è quello del Potlach, il momento i cui, rubando una tradizione pellerossa, condividiamo il cibo che persone che vengono da diverse parti del mondo decidono di portare con se.

E’ il vero cuore del nostro incontro annuale, quello che, attraverso la condivisione del cibo e delle bevande (tutti carichi di storie personali e collettive), ci permette di “lubrificare le nostre relazioni”.

Durante quel Potlach non credo di avere toccato cibo perché stavo veramente male con lo stomaco, ma in compenso mi sono riempito gli occhi della mia gente, mi sono lasciato cullare da quelle voci, riscaldare dall’energia bella che ogni volta attraversa i nostri incontri.

Seduto in un angolo della sala, accanto al mio amico Michele, per un poco mi sono lasciato vivere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...