Canto il tempo.

Chè la terra è altare e il suo cielo è tempio,

sottoposti all’impeto dell’umana carica,

terra e cielo fossa per l’orrenda discarica,

della nostra casa abbiamo fatto scempio.

Empio il gesto  dell’uomo demone

che riempie l’aria di anidride acida

nell’estate eterna in eterno gracida

feroce  e spietato dell’Africa l’anticiclone.

Annunci

8 pensieri su “Temp(i)o

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...