Potrei stare ore a guardarle. Mentre entrano ed escono dalle mie due arnie keniote, mentre si agitano legiadre lungo la superfice del favo.

Sono esseri meravigliosi. Ed io attraverso loro contemplo l’universo.

Voglio dedicare questa foto di Sam Morris e questo breve post al mio maestro di apicoltura  Giovanni, al mio costruttore di armie preferito (nonché amico carissimo) Danilo e a un blogger (Luca) che mi segue e che seguo: l’apiario di Luca.

Annunci

23 pensieri su “Per la contemplazione 31.0

  1. Sono sempre stato affascinato dalle api…ricordo che da ragazzo passavo pomeriggi interi ad osservarle da vicino nel giardino di casa mentre svolazzavano tra i fiori di trifoglio. Purtroppo adesso non ci sono più…un gran peccato.

    Mi piace

  2. Non conoscevo questo fotografo, ha prodotto degli scatti magnifici!
    Devo dire che i favi naturali hanno proprio un fascino tutto loro, e spero di riuscire ad organizzarmi per installare almeno una top bar durante la prossima stagione… Ti ringrazio per la dedica che ho apprezzato molto! A presto.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...