Un nuovo possibile amore in un tempo lontano. Uno dopo alcuni. Forse dopo tanti. Magari nella percezione se non proprio per l’aritmetica.

CHE DIRTI?

Che dirti?
Che non posso ricambiarti gli occhi e il sorriso
Che la bellezza del viso non basta
E che ci si stanca di perdere
E di far vita da animali.

Che dirti?
Che sono qui di passaggio
Che un raggio nell’acqua è più duraturo di me
E del senso che non ho
Delle ragioni che non so darmi
E che non trovo.

Che dirti?
Che sotto un sole diverso
Sotto un cielo più terso
Verso un mondo nuovo
Fatto di cose buone e vere
Allora forse potrebbe accadere.

Annunci

6 pensieri su “Che dirti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...