Che strano cielo stamattina su Palermo. Pieno di nuvole che fingono di essere altro. Per poco però, perché poi tutto si fonde in un unico mantello grigio che adesso incombe.

Di seguito alcune rime per provare a condividerlo con coloro che sono altrove.

La lingua dei bambini

Stamane il cielo mi parla con la lingua dei bambini

ed ampliati a dismisura i confini in esso ogni cosa assomiglia ad un altra cosa.

Una rosa enorme deve essere cresciuta stanotte sulla cima del monte della Santa,

tanta panna da sembrare una montagna diritta sulle Quacelle.

Un mucchio di frittelle fa bella mostra di se sul vassoio di Monte Cane,

una forma di pane messa a lievitare la dove inizia la Conda D’Oro.

Un toro infuriato scende giù da Monte Cuccio inseguito da dischi volanti,

e sui versanti che danno a tramontana due balene avanzano senza remore.

Il femore di un dinosauro su quel colle, un gregge di pecore turchine fra i denti della Pizzuta,

una minuta schiera di formiche bianche assedia ora il cielo stringendone i confini.

Parla la lingua dei bambini stamane l’anima mia.

Annunci

9 pensieri su “La lingua dei bambini

  1. Chi sa essere tenero e arguto al tempo stesso?
    Un bambino o un poeta con l’animo di un bambino.
    Simpatiche e fresche le tue frasi che rivelano quel senso di stupore e meraiglia che la maggior parte degli adulti ha perso.
    Ciao da Lauraluna.

    Mi piace

  2. Il tuo sguardo ha saputo cogliere con rara abilità e dare forma nuova, creativa ad un paesaggio che chissà quanti palermitani lascia indifferenti,
    Io mi beo degli ulivi e dei miei due melograni..
    L’autunno mi sta portando una dose di malinconia che sano con le sue nuance, Francesco.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...