Per fortuna qualche minuto dopo avere scritto il post di stamani dal titolo “Considerazioni inquietanti” mi arrivano gli auguri dei miei amici Paolo e Marilena.

E di una cosa sono sicuro: non esiste sistema informatico capace di scrivere degli auguri come questi. E questo fino ad adesso ci salva.

D’altra parte un sistema informatico non mi avrebbe costretto a pubblicare sul mio blog una foto come quella che Paolo e Marilena mi impongono come prezzo da pagare per io potere postare il loro contributo. Foto che da sola meriterebbe un post e che mi ritrae come “cameriere pazzo” (lavoro che avrei sempre voluto fare) durante la cena per il decimo anniversario di nozze che i nostri amici Tata e Lisa vollero organizzare presso il centro di educazione ambientale che allora gestivamo sulle Madonie.

“Il resto è commento”.

“Amico Nostro,
e sono 53, vero?  

Ma non sono tanti, tranquillo. 
Per te, che ami enumerare le cose, snoccioliamo solo pochissimi numeri veramente impressionanti (anche se sicuramente sottostimati):
– (quasi) 20 anni che ci conosciamo, da quella sessione di interesse fatta a Scienze Naturali, la prima di una lunga fila di affascinanti storie che ti abbiamo sentito raccontare
– migliaia di passi fatti insieme in giro per questo nostro angolo di pianeta
– 40.000  i cuori dei bambini in cui abbiamo piantato un semino con le attività di educazione alla terra
– 5324 insegnanti incontrati e 160 “colpiti” dalle nostre stravaganze educative
– 5610 km Palermo-Iringa da moltiplicare per non so quante volte. E speriamo di poterli fare una volta anche noi con te, prima o poi.
– Innumerevoli le battute scambiate tra le nostre menti in fase di babbìo
– centinaia di “omini nelle arance”!
– 1850 le persone “transitate” in Tulime in questi anni e non so quante che hanno ricevuto (in ogni senso) qualcosa da Tulime
– 80 i soci di Tulime
– 75 i giri intorno al sole di Steve, uno dei tuoi Maestri e, grazie a te, anche nostro
– centinaia di amici che per loro/nostra fortuna hai sempre voglia di incontrare 
– 2 figli incredibili che sono due specchi che restituiscono due somme diverse dei loro due genitori
– e 1 moglie che a parer nostro completa perfettamente la tua vita.
Avremmo tante altre cose da dirti, cose che probabilmente ci hai già detto tu in questi primi (quasi) venti anni di amicizia che ci lega. 

Perché tu per noi sei una Guida e un Maestro oltre che un Amico.

Tanti Auguri di Buon Compleanno, Fra!

Marilena e Paolo”

21 pensieri su “Cose che solo gli umani sanno fare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...