Non mi dite poi che io non vi avevo avvertito. In questo tempo, nell’era dell’informatica e dei social per me vale la seguente uguaglianza:

Questo Blog = Libro

Ciò detto e per quanto mi riguarda, io per questa vita tutto quello che dovevo fare l’ho fatto.

Tutta sta baggianata per introdurre una delle poesie a me più care del “a me carissimo” Marino Moretti.

Tre cose 

Delle tre cose che far deve l’ uomo
io ne feci una sola:
scrissi un libro parola per parola,
si dica meglio, un tomo
Ε questo m’impedi di prender moglie.
Ovunque andassi restai sulle soglie
come impedito per l’altre due cose,
ch’eran l’albero e il figlio,
gioie, dico, ubertose.
Piantare avrei dovuto un leccio ο un tiglio,
un olmo, un pioppo? Ε una cosa di carne
che ripetesse me nella sembianza?
Un albero e natura
viva, verde speranza,
ma un rampollo, una nuova creatura,
avrei saputo amarla? E poi che farne?
Oggi son solo nel mio nascondiglio.
Non ho piantato un albero, non ho
visto crescere un bimbo a poco a poco,
ora per ora, accanto al sole e al fuoco
come accanto alla donna: oggi non so
niente e non valgo niente.
Le porte chiuse, le lampade spente

5 pensieri su “Tre cose

  1. Scrivere, come leggere, può essere una fuga. Però si dice anche che leggere voglia dire vivere non una sola vita, ma tante. Scrivere un libro (un blog) può anche rendere tutto più intenso, più consapevole, E permette di condividere parti di sé. E’ un po’ come recitare: lo si può fare per nascondersi, per perdersi, oppure per trovarsi ed entrare in empatia con le emozioni degli altri attraverso le proprie. Da quel poco che posso vedere, non mi sembri uno che si perde.

    "Mi piace"

      1. Più o meno tutti penso… io da ragazzina sicuramente leggevo per scappare dalla mia vita. Ma il modo per “scappare”, se si vuole lo si trova sempre. E forse a volte serve anche, per un po’. L’importante è che poi prevalga la voglia di tornare 🙂

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...