La poesia che segue non ha un titolo ma se dovessi darglielo adesso utilizzerei quello che ho usato per questo post.

Stasera io provo disgusto

Nell’anima e in fondo nel cuore,

Passassero in fretta le ore

Dormendo il sonno del giusto.

 

La gente non piange e tradisce

E gode di un sonno profondo,

Io cado e rimango sul fondo

Di un baratro dalle pareti lisce.

 

Vi prego concedete anche a me

Quel sonno che solo consola

Il buio e una lacrima sola

Per pianger nel sogno senza un perché.

Annunci

2 pensieri su “Invidia del sonno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...