10 pensieri su “Un fantasma

    1. Un po’ ermetico, si. Ho messo assieme tante cose. Il fantasma del nazismo, e in generale dei fenomeni di xenofobia e razziali del 900, che sembrerebbe Murnau abbia voluto rappresentare con la sua metafora di Nosferatu, i fatti di violenza, più psicologica che fisica, perpetrati negli ultimi giorni da tifosi di varie squadre ai danni di persone in grave stato di bisogno, le tifoserie calcistiche che mi sembrano i nuovi “modelli culturali” attraverso i quali nuove forme di razzismo e xenofobia si diffondono e propagano attraverso il continente…

      Piace a 1 persona

      1. Detesto il calcio per il “fenomeno” che è diventato e per quello che rappresenta. Per i valori che veicola e per i mostri che produce. Ne avevo scritto a suo tempo… se riesco ti mando il link e se hai voglia e piacere… per il resto ieri sera ho visto un film (non lo conoscevo…) che mi ha fatto molto pensare. The Experiment. Narra di un esperimento che è stato condotto negli anni ’70. Se hai voglia leggitelo e dimmi se il calcio, o meglio, i fenomeni attorno a quello che non è più uno sport non portano all’ alienazione dell’ individuo attraverso l’ aggregazione. Aberrante. Oggi è solo uno strumento di controllo e gestione delle masse…

        "Mi piace"

        1. Non conosco il film (ieri sera mi sono dato ai Bambini di Walter Veltroni) e mi farebbe piacere leggere cosa hai scritto in proposito. Dopodichè sono d’accordo con te che il calcio sia diventato un metodo di controllo delle masse e un sistema per dissipare in situazione controllate (?!?) l’aggressività che altrimenti produrrebbe altri effetti altrove…ma credo che la situazione sia sfuggita di mano e che il fenomeno stia producendo “organizzazione”…prodotto molto appetibile in varie situazioni…

          Piace a 1 persona

          1. Ma di per certo… preferisco mio figlio spenda miliardi in pezzi della moto a furia di montarla e smontarla che una sola partita Inter-Milan… 😀

            "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...