Non mi sento di presentarla. Non mi sento di commentarla. E’ nuova. Già questo di per se è una presentazione, un commento.

Il mio amore insonne veglia  sui vostri occhi chiusi,

Non riposa la mia mente,

I miei pensieri vi inseguono confusi.

La vita è meglio di niente.

 

Cercate in me il giusto e il buono.

Dalla mia coscienza intermittente

Giunge solo un flebile suono.

La vita è meglio di niente.

 

Preoccupata presenza

Ti avvolge opprimente.

Mi sfugge il senso, mi sfugge l’essenza.

La vita è meglio di niente.

 

Ti  accompagno per mano sulla porta

Che conduce al tuo presente.

Dove andiamo non importa.

La vita è meglio di niente.

 

Miei adorati non stancatevi di me ciò nonostante,

Delle mie parole smozzicate e lente,

Delle poche ragioni, della paure, tante

ché la vita è meglio di niente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...